035 31.10.40

Forno statico

 

Il forno è costituito essenzialmente da una camera di cottura interamente in acciaio Inox, da un gruppo di resistenze e da un quadro elettrico. Dietro questa “semplicità” vi sono state innumerevoli prove che hanno permesso di raggiungere alti livelli di affidabilità e precisione.

Il funzionamento consiste nel depositare su un adeguato carrello il materiale per poi portarlo alla temperatura desiderata usando come fluido termoconvettore l’aria, opportunamente riscaldata da uno scambiatore termico elettrico.

L’aria spinta sullo scambiatore di calore da un ventilatore viene fatta uscire attraverso apposite feritoie, riscalda il prodotto e viene quindi poi aspirata dallo stesso ventilatore completando così il ciclo. La circolazione d’aria è la caratteristica più importante per i forni di asciugatura, di sinterizzazione e di vulcanizzazione.

Dalla buona circolazione d’aria dipende una buona distribuzione della temperatura e di conseguenza una durata del processo più rapido nonché una superiore qualità del manufatto.

Alcune dotazioni: Carrello a ripiani; Carrello a cesta rotante; Riscaldamento elettrico/ a gas; Strumento di controllo di temperatura PLC; Termoregolatore per impostazione temperatura di sicurezza e allarme per sovratemperatura; Kit scambiatore di calore per il recupero termico; Oxigen Reduction System dispositivo di sicurezza

Il forno FG è disponibile nelle versioni: FG-mini (450 litri), FG-S mini (800 litri) , FG-S (2.500 litri), FG-N (2.900 litri), FG-L (3.400 litri), FG-XL (4.900 litri), FG-SL (7.400 litri) oppure su richesta con dimensione personalizzata.

Richiedi un preventivo

Contattaci allo 035 31.10.40. Oppure scrivici un messaggio.

*Campi obbligatori